Informazioni sul prodotto

Pompe per vuoto

Basi

In molti veicoli la depressione serve per azionare, commutare o applicare una forza pneumatica.
Da dove proviene questa depressione? Quali forme costruttive di pompe per vuoto esistono e come funzionano? Cosa succede a una pompa per vuoto durante la revisione del motore?

Spesso le pompe per vuoto si trovano direttamente sulla testata e vengono azionate dall’albero a camme. A seguito di questa “interfaccia” il meccanico riparatore motori dovrebbe avere una conoscenza approfondita delle pompe per vuoto.
Le pompe per vuoto sono utilizzate negli autoveicoli in cui non è possibile generare la depressione necessaria nel tubo d'aspirazione. Può trattarsi ad esempio di veicoli a iniezione diretta, motori turbo, motori con distribuzione variabile.
Anche un numero crescente di attuatori pneumatici può rendere necessario l’utilizzo di una pompa per vuoto. I dispositivi pneumatici consentono la realizzazione di grandi forze per il posizionamento in spazi per il montaggio ristretti.

La funzionalità servofreno, le valvole dell’aria secondaria e le valvole EGR, i dispositivi di comando dei tubi d'aspirazione, la gestione del turbocompressore e le funzioni comfort sono solo alcuni
esempi. Poiché l’avaria della funzionalità servofreno può determinare l’insorgere di una situazione pericolosa, la pompa per vuoto è classificata come componente di sicurezza.

Principio di funzionamento/forme costruttive

Le pompe per vuoto, così come sono utilizzate negli autoveicoli, creano una depressione da ca. 0,7 a 0,9 bar. Aspirano l'aria dal sistema di depressione e di solito la convogliano alla testata o al
basamento dell'albero motore. In molti casi le pompe per vuoto si trovano direttamente sulla testata, dalla quale ricevono l’olio lubrificante, e sono azionate dall'albero a camme.
Il principio di funzionamento di una pompa per vuoto dipende dalla forma costruttiva e non è visibile dall’esterno. Un tempo si utilizzavano prevalentemente di pompe per vuoto a pistoni o a membrana che venivano azionate dalle camme, dalla punteria, dalla catena, dalla cinghia o dal disco a camma.
Le pompe per vuoto rotative a palette, azionate da un albero a camme, rappresentano lo stato odierno della tecnica.


Grazie ai nuovi sviluppi è possibile combinare pompe di alimentazione per vari mezzi di esercizio (pompe tandem): Le pompe di alimentazione carburante/pompe per vuoto combinate si trovano sullo stesso asse dell’albero a camme. Le pompe per vuoto/pompe dell'olio combinate sono montate nella coppa dell’olio.

Utilizzo di una pompa per vuoto usata su un motore riparato

Le pompe per vuoto sono integrate nel motore e a seconda della forma costruttiva sono collegate al circuito dell'olio motore. Dopo un danno al motore può accadere che

  • nella pompa per vuoto siano penetrati dei trucioli assieme all’olio motore.
  • la pompa per vuoto sia stata danneggiata dal calore eccessivo.
  • l’azionamento della pompa per vuoto sia danneggiato.

Per evitare danni successivi alla manutenzione motore, se il motore è danneggiato consigliamo di sostituire anche la pompa per vuoto.