Informazioni sulla diagnosi

Danni ai pistoni e relative cause

Grippaggio di pistone o pistone distrutto? Qual era la causa del danno? Vi aiutiamo a diagnosticare correttamente i danni e a evitare costose riparazioni ai clienti della vostra officina.

Danni alla testa del pistone

Grippaggio da surriscaldamento (punto di maggior interesse testa del pistone)

  • surriscaldamento causato da disturbi di combustione
  • spruzzatore d'olio curvo/ostruito
  • montaggio di pistoni sbagliati
  • disturbi nell'impianto di raffreddamento
  • restringimento del gioco nel settore superiore della superficie di scorrimento

 

 


Tracce di battuta

  • sporgenza pistone eccessiva
  • ripasso eccessivo della superficie della testata
  • reset valvola errato
  • guarnizione testata sbagliata
  • residui carboniosi sulla testa del pistone
  • gioco valvole troppo piccolo
  • tempi di distribuzione errati a causa di regolazione sbagliata o cinghie dentate saltate

Principio di fusione e fusione

  • iniettori difettosi
  • quantità di iniezione sbagliata
  • momento di iniezione sbagliato
  • compressione insufficiente
  • ritardo di accensione
  • tubazioni di iniezione oscillanti

 

 


Cricche nel cielo e nella camera

  • iniettore difettoso o sbagliato
  • momento di iniezione sbagliato
  • quantità di iniezione sbagliata
  • compressione insufficiente
  • raffreddamento pistone insufficiente
  • pistoni sbagliati con forma sbagliata della camera
  • aumento potenza (es. chip tuning)

 


 

Danni alle fasce elastiche

Rimozione di materiale nella zona dell'anello

  • errore di montaggio del pistone
  • ingolfamento
  • forte usura assiale della scanalatura anulare e delle fasce elastiche
  • vibrazione dell'anello

 

 

 


Usura radiale causata da ingolfamento

  • disturbo nella preparazione della miscela
  • disturbi di combustione
  • pressione di compressione insufficiente
  • misura della sporgenza pistone errata

 

 

 


Usura assiale causata da sporco

  • particelle di sporco da smerigliatura a causa di un filtraggio insufficiente
  • particelle di sporco che non sono state completamente eliminate alla revisione del motore (trucioli, materia da getto)
  • particelle asportate per attrito durante lo scorrimento

 

 

 

 


Danni al mantello del pistone

Portanza asimmetrica del pistone

  • fusto della biella curvo/torto
  • occhi della biella con alesaggi inclinati
  • alesaggio inclinato
  • cilindri singoli a montaggio inclinato
  • gioco eccessivo dei cuscinetti di biella

 

 


Grippaggio a 45°

  • accoppiamento troppo stretto del perno del pistone
  • grippaggio nell'occhio della biella (lubrificazione insufficiente alla prima messa in funzione)
  • errore di montaggio della biella di serraggio

 

 

 

 


Sfregamento da funzionamento a secco/da carburante

  • funzionamento del motore con troppo arricchimento
  • disturbi di combustione (mancata accensione)
  • compressione insufficiente
  • dispositivo di avviamento a freddo difettoso
  • diluizione dell'olio con carburante

 

 


Danni alla canna del cilindro

Cavitazione

  • sede difettosa/imprecisa della canna del cilindro
  • utilizzo di guarnizioni o-ring sbagliate
  • utilizzo di refrigerante inadatto
  • pressione all'entrata insufficiente nell'impianto di raffreddamento
  • temperatura di esercizio troppo bassa/elevata
  • portata del refrigerante insufficiente

 


Punti lucidi nel settore superiore del cilindro

Depositi carboniosi sulla parte superiore del pistone a causa di:

  • entrata di olio eccessiva nella camera di combustione attraverso componenti difettosi
  • aumento dell'emissione di gas trafilati con trasferimento di olio nel tratto di aspirazione
  • separatore della nebbia d'olio insufficiente dei gas trafilati
  • esercizio frequente al minimo o su brevi tratti

 


 

Questo potrebbe interessarvi