Informazioni sulla diagnosi

Valvole EGR Elettriche

è necessario l'adattamento alla centralina di gestione motore

La valvola EGR elettrica dopo il montaggio non funziona? La valvola EGR elettrica non viene riconosciuta dalla centralina di gestione motore? Prima deve essere programmata? Qui trovate tutte le informazioni.

VeicoloProdottoN. Pierburg 
Varie VW, Seat, Škoda, AudiValvola EGR elettrica

7.22574.11.0/.12.0; 7.28070.02.0/.03.0;
7.22785.11.0 ... .14.0/.16.0 ... .18.0/.20.0
7.28248.16.0/.17.0

 

Dopo il montaggio di una valvola EGR elettrica nuova si possono ricevere i seguenti reclami:

  • Componente nuovo non funzionante
  • Il componente nuovo non viene riconosciuto dalla centralina di gestione motore

Possibili codici di errore EOBD in questo caso possono essere (codici guasto specifici del costruttore tra parentesi):

  • P0400 (16784) ritorno dei gas di scarico – malfunzionamento flusso
  • P0401 (16785) ritorno dei gas di scarico – è stato riscontrato un flusso insufficiente
  • P0402 (16786) ritorno dei gas di scarico – è stato riscontrato un flusso eccessivo
  • P0404 (16787) ritorno dei gas di scarico – problema di funzionamento/range

AVVERTENZA:

In questi casi la valvola EGR elettrica di norma non è difettosa!

 

Le moderne centraline di gestione motore dispongono di “moduli di memoria adattivi”, ovvero è necessario procedere a una “inizializzazione” dei dati del diagramma caratteristico necessari per il corretto funzionamento.
La valvola EGR elettrica deve quindi essere adattata alla centralina di gestione motore!
Questo avviene mediante uno speciale punto di programmazione del tester motore (ad es. “Regolazione di base”). Avvertenze più specifiche a riguardo sono reperibili nelle istruzioni d’uso del tester motore.


Questo potrebbe interessarvi