Informazioni sul prodotto

Pompe elettriche di alimentazione del carburante E1F, E2T e E3T – prefiltro intasato

Le pompe di alimentazione carburante delle serie E1F, E2T e E3T sono dotate di un prefiltro. Cosa fare se la pompa di alimentazione carburante si surriscalda, emette forti rumori o genera una pressione insufficiente? È possibile pulire il prefiltro quando è intasato? E la pompa di alimentazione carburante funziona anche con il diesel? Qui trovate le risposte alle vostre domande.

Prodotto: Pompe elettriche di alimentazione del carburante

N. Pierburg

E1F:
7.21440.51.0/.53.0/.63.0/.68.0/.78.0

E2T:
7.21287.53.0; 7.21565.70.0/.71.0;
7.21538.50.0

E3T:
7.21659.53.0/.70.0/.72.0

 

La maggior parte delle pompe di alimentazione carburante moderne viene attraversata dal carburante e quindi contemporaneamente lubrificata e raffreddata. Se questo flusso attraverso la pompa risulta insufficiente, ad es. a causa dello sporco, sussiste il rischio del “funzionamento a secco”. Le pompe di alimentazione carburante delle serie E1F, E2T e E3T dispongono di un prefiltro incorporato sul lato di aspirazione. Questo piccolo “prefiltro” protegge la pompa dalla penetrazione di impurità. La sporcizia presente nel carburante aspirato può intasarlo.

 


CONTESTAZIONI POSSIBILI:

  • la pompa di alimentazione carburante ha una pressione e una portata insufficienti
  • la diminuzione della portata può mandare in blocco la pompa di alimentazione carburante
  • il funzionamento a secco della pompa ne provoca il guasto
  • danno al sistema di alimentazione del carburante
  • danni al sistema di iniezione
  • la pompa di alimentazione carburante è eccessivamente rumorosa durante il funzionamento
  • la pompa di alimentazione carburante si surriscalda troppo
  • perdita di colpi del motore
  • guasto precoce con durata utile insufficiente

POSSIBILI CAUSE:

Oltre all’acqua le impurità sono la causa più frequente di questo tipo di danni. Eventuali motivi:

  • formazione di ruggine nel sistema di alimentazione del carburante dovuta all’acqua di condensa
  • penetrazione nel serbatoio del carburante di impurità provenienti dall’esterno (ad es. durante il rifornimento)
  • invecchiamento del carburante dovuto a tempi di fermo prolungato (formazione di depositi)
  • mancato rispetto degli intervalli di manutenzione (sostituzione filtri)
  • scarsa qualità del carburante
  • tubi flessibili di alimentazione carburante vecchi, poros

SI CONSIGLIANO LE MISURE SEGUENTI:

  • Lavare l’intero sistema di alimentazione del carburante con carburante pulito di qualità.
  • Pulire l’inserto filtro intasato sul lato di aspirazione (l’inserto filtro non può essere fornito come ricambio).
  • Se necessario sostituire la pompa di alimentazione carburante. A seconda del grado di sporcizia può essere necessario pulire l’intero sistema di alimentazione del carburante (ad es. anche smontando e pulendo il serbatoio del carburante).

PULIZIA DEL PREFILTRO:

  • Estrarre con cautela il prefiltro dal raccordo di aspirazione usando una pinzetta. Attenzione: Non danneggiare il raccordo di aspirazione!
  • Pulire il prefiltro nel carburante. Attenzione: Attenersi alle norme di sicurezza sulla manipolazione del carburante!
  • Reinserire con cautela il prefiltro nel raccordo di aspirazione. Attenzione: Non danneggiare il raccordo di aspirazione!

AVVERTENZA:

Per il montaggio a posteriori di una pompa elettrica di alimentazione del carburante di tipo E1F attenersi a quanto segue: In caso di impiego con benzina il prefiltro può rimanere nella pompa.

In caso di impiego con gasolio è necessario rimuovere il prefiltro, in quanto la maggiore viscosità del gasolio può causare problemi in presenza di temperature basse.

AVVERTENZA:

Per pompe di alimentazione carburante del tipo E1F Pierburg mette a disposizione, con il suo filtro a reticella per carburante (N. ordine 4.00030.80.0), un filtro che protegge la pompa di alimentazione carburante in modo affidabile da particelle estranee prevenendo in questo modo un’avaria precoce. Il filtro a reticella dovrebbe essere sostituito nello stesso intervallo di manutenzione del filtro carburante.

Questo potrebbe interessarvi