Informazioni sul prodotto

Consegna completa di nuove testate (motori OHV)

Come si sostituiscono le testate? I bilancieri usati possono continuare ad essere utilizzati? Come controllare le valvole usate? E come si misura il gioco della guida valvola? Questo contributo vi spiega come assemblare le testate.

Controllo dei componenti

Preparazione

Decerare le nuove testate, lavarle e controllare che non presentino danni esterni. Pulire i fori di lubrificazione e le guide valvola con una spazzola.

Avvertenza: Pulire con cura i componenti da riutilizzare e sostituire le parti usate danneggiate.

Controllo delle valvole usate

Le sedi delle valvole non devono essere inserite. In caso contrario: Sostituire le valvole o lavorare le sedi delle valvole con una rettificatrice per valvole.

Anche le estremità stelo della valvola non devono essere danneggiate. Per questo motivo è necessario rettificare le superfici danneggiate delle estremità stelo della valvola o sostituire le valvole.

L’area del collegamento bloccante e le scanalature delle cavità dei semiconi valvola non devono presentare danni e devono essere prive di bavatura. Anche l’accoppiamento di forma dei semiconi valvola non deve presentare problemi. Per motivi di sicurezza i semiconi valvola vanno sempre sostituiti.

Controllare la circolarità della superficie sede valvola mediante prisma e comparatore. Le valvole piegate devono essere assolutamente sostituite.

Gli steli delle valvole non devono presentare tracce evidenti di usura. Il diametro dello stelo della valvola e la lunghezza delle valvole devono corrispondere alle indicazioni del produttore (manuale dell’officina).

Controllo del bilanciere

I bilancieri usati non devono essere piegati né rotti. I fori per la lubrificazione del bilanciere e dell’albero del bilanciere non devono essere ostruiti.

Le superfici di azionamento della valvola e le sedi sferiche non devono presentare danneggiamenti quali punti di grippaggio o impronte. Per un corretto gioco dell’asse i diametri delle assi del bilanciere e dei loro fori devono coincidere con i valori nominali del produttore del motore (manuale dell’officina).

Controllo del gioco della guida valvola

La differenza tra il diametro dello stelo della valvola e il diametro della guida valvola viene confrontata con le indicazioni sul gioco del produttore. Se il gioco è eccessivo la valvola tende a usurarsi e deve essere sostituita. Se il gioco è insufficiente, la guida valvola deve essere rettificata con un alesatore.

Valori indicativi per il gioco della guida valvola

Ø stelo della valvola

Valvole di aspirazione

Valvole di scarico

6 – 7 mm

10 ... 40 μm

25 ... 55 μm

8 – 9 mm

20 ... 50 μm

35 ... 65 μm

10 – 12 mm

40 ... 70 μm

55 ... 85 μm

 

Misurazione del reset valvola

La misura del reset valvola deve corrispondere alle indicazioni del produttore (manuale dell’officina). Se il reset valvola è eccessivo, la valvola deve essere sostituita. Se il reset valvola è insufficiente, occorre verificare che la valvola sia quella giusta. Eventualmente sostituire la valvola o rettificare l’anello sede valvola fino a ottenere la misura prescritta del reset valvola.

Attenzione: Un reset valvola eccessivo causa problemi di compressione. Se il reset valvola è insufficiente, la valvola può urtare il pistone durante il funzionamento.


Controllo di tenuta valvola

Test di depressione

Il controllo di tenuta valvola può essere all’occorrenza effettuato con un test di depressione dal lato scanalato. Altrimenti si può versare una piccola quantità di liquido (benzina, petrolio) nella cavità della camera di combustione.

Rettifica delle valvole

In caso di difetti di tenuta, verificare dapprima che le valvole non presentino deviazioni dalla concentricità e danni, quindi procedere alla rettifica degli anelli sede valvola o delle valvole.

Avvertenza: Le valvola nuove possono presentare deviazioni dalla concentricità dovute a danni di trasporto. Si consiglia pertanto di effettuare il controllo della concentricità anche delle valvole nuove.


Montaggio dei componenti

Montaggio della guarnizione dello stelo della valvola

Oliare gli steli delle valvole prima del montaggio finale e inserire le valvole nelle guide valvola. Montare i supporti delle molle delle valvole ovvero i dispositivi rotanti delle valvole (se previsti).

 

Infilare le guarnizioni degli steli delle valvole sugli steli delle valvole aiutandosi con una boccola di protezione oliata.

Premere le guarnizioni degli steli delle valvole nelle guide con l’aiuto di un attrezzo di montaggio adatto. Le guarnizioni degli steli delle valvole con supporti di plastica possono essere inserite manualmente. Le guarnizioni degli steli delle valvole con supporti metallici devono essere applicate con cautela battendo leggermente con un martello di plastica. La guarnizione è in sede quando il colpo produce un rumore diverso (più pieno).

Avvertenza: Si consiglia l’uso di boccole di protezione, in modo che le guarnizioni a labbro non si danneggino quando vengono tese sugli spigoli taglienti delle scanalature dei semiconi valvola.

Montaggio delle molle delle valvole

Controllare la lunghezza e l’ortogonalità delle molle delle valvole. Inserire le molle delle valvole con gli scodellini di appoggio molla valvola e per il montaggio dei semiconi valvola premere con un attrezzo o un dispositivo adatto.