Informazioni sulla diagnosi

Adattamento alla centralina di gestione motore

Diversi componenti Pierburg devono essere «inizializzati»

Minimo alto dopo il montaggio? Un nuovo componente della centralina di gestione motore non funziona o un nuovo pezzo è già difettoso? Cosa significa "regolazione base" sul tester?
Vi diciamo a cosa prestare attenzione durante il montaggio di un nuovo componente.

I veicoli moderni sono talvolta dotati di componenti elettronici particolarmente complessi, per i quali nella centralina di gestione motore sono memorizzati dati del diagramma caratteristico individuali. Se un tale componente viene sostituito con uno nuovo, la centralina di gestione motore deve "imparare" di nuovo i valori caratteristici corrispondenti. Se questo non dovesse succedere, si possono presentare contestazioni del cliente tipiche, come, per esempio, "Nuovo componente non funzionante" o "Minimo elevato dopo il montaggio".

Sono interessati, tra gli altri:

  • sensori della massa d’aria,
  • motorini passo-passo,
  • valvole a farfalla/farfalle di regolazione,
  • regolatore regime minimo e
  • valvole elettriche di ricircolo gas di scarico (EGR).


In linea di principio, al montaggio di un nuovo componente fare attenzione a quanto riportato di seguito:

  • Secondo la documentazione del produttore del veicolo, è necessario un adattamento?
  • Nel tester motore c’è un punto di programmazione speciale per questo componente (per esempio, "Regolazione di base" o "Adattamento")?
  • Ci sono informazioni per la manutenzione Pierburg specifiche riguardanti questo componente?


    Questo potrebbe interessarvi