Motorservice ricorre alle vie legali contro due contraffattori

Ancora una volta MS Motorservice International GmbH ha intrapreso azioni legali contro la pirateria dei marchi. Tramite un’ordinanza restrittiva lo specialista nei ricambi ha ottenuto che due produttori cinesi rimuovessero le loro pompe del refrigerante false dai propri stand alla fiera Automechanika di Francoforte sul Meno. I prodotti inoltre non potranno più essere commercializzati in Germania. Da anni l’azienda tutela i propri clienti e se stessa dalle imitazioni scadenti realizzate in Estremo Oriente.

Pierburg CWA 200, Art.-Nr. 7.02851.20.8

Già all’edizione di Automechanika del 2014 i Product Manager di Motorservice individuarono, tra i prodotti presentati alla principale fiera del settore da una ditta cinese, una imitazione della pompa del refrigerante CWA 200 di Pierburg. All’epoca Motorservice emise un’avvertenza sul prodotto, il detentore del brevetto Pierburg fece causa e la vinse in prima istanza. “Da allora una passeggiata per gli stand dei concorrenti è diventata parte integrante della mia routine di osservazioni del mercato”, spiega Oliver Hurtz, Lead Product Manager Mechantronics di Motorservice. Dall’11 al 15 settembre 2018 Hurtz era nuovamente presente a Automechanika e le sue indagini hanno dato frutti: questa volta ha scovato due imitazioni della pompa CWA 200. E ancora una volta Motorservice ha fatto ricorso alle vie legali. Il giorno seguente le pompe sono state rimosse dagli stand della fiera e a Motorservice è stato accordato un risarcimento danni. Il tribunale ha vietato a entrambe la aziende di commercializzare la pompa del refrigerante.

I rischi insiti nei prodotti di qualità inferiore
La pompa del refrigerante CWA 200 è un prodotto che Motorservice ha lanciato con successo sul mercato libero dei ricambi. Questo componente raffredda in base alle esigenze e presenta caratteristiche di funzionamento inerziale per raffreddare nuovamente il motore anche dopo lo spegnimento. Dopo aver scoperto l’imitazione nel 2014 Motorservice e Pierburg richiesero un esemplare della pompa cinese, ottenendo un campione con report di prova e disegno tecnico. Sul banco di prova gli ingegneri si resero conto che l’elettronica era difettosa e la pompa non raggiungeva la portata di mandata della pompa di Pierburg. A pieno carico la pompa originale Pierburg erogava una portata in volume di sette metri cubi all’ora. L’imitazione erogava per contro appena due metri cubi all’ora, pari a 5.000 litri in meno. Inoltre l’imitazione si bloccava a pieno carico.
“In assenza di raffreddamento si possono danneggiare il motore e i componenti che devono essere raffreddati, come ad es. l’albero motore, il pistone, il basamento e l’albero a camme. Nei casi più gravi il motore si surriscalda”, spiega Oliver Hurtz. Le pompe presentavano problemi anche dal punto di vista della compatibilità elettromagnetica (CEM). Con il rischio che emettessero dei segnali di interferenza con altri circuiti di comando elettrici.

Nuovi imballaggi, maggiore tutela dalle contraffazioni
In passato le contraffazioni riguardavano persino gli imballaggi. A essere falsificati era l’intero cartone oppure l’etichetta con il codice a barre. Motorservice ha intrapreso alcune misure anche in questo senso: ad Automechanika lo specialista nei ricambi ha presentano i suoi imballaggi di ultima generazione con caratteristiche di sicurezza dell’etichetta − si tratta della soluzione tesa PrioSpot messa a punto da tesa scribos. Questo contrassegno anticontraffazione include una serie di caratteristiche di sicurezza sia evidenti che nascoste. Alcune si riconoscono ad occhio nudo, altre devono essere individuate con ausili quali una lente di ingrandimento o speciali lettori. Grazie alla tecnologia brevettata un’unica etichetta può contenere ben sette livelli diversi di verifica - questo conferisce al prodotto un’identità inconfondibile. Inoltre il codice a matrice 2D viene sostituito da un codice QR. Ciò permette una verifica rapida dell’autenticità del prodotto: è sufficiente scansionare il codice QR con lo smartphone e attendere qualche secondo che sul display compaia una luce verde se il prodotto è originale e rossa se il prodotto è un falso.

Motorservice in breve
Il Gruppo Motorservice è l’organizzazione di distribuzione per le attività aftermarket di Rheinmetall Automotive a livello globale. Il Gruppo rappresenta uno dei fornitori leader per componenti del motore nel mercato libero dei ricambi con i marchi Kolbenschmidt, Pierburg, BF - Original e TRW Engine Components. Un vasto assortimento di prodotti consente ai clienti di acquistare i ricambi del motore direttamente da un unico fornitore. Come problem solver per i punti vendita e le officine, Motorservice offre inoltre un ricco pacchetto di servizi e la competenza tecnica come filiale di un’azienda tecnologica.

Utilizzo dei cookie e protezione dati

Il gruppo Motorservice utilizza i cookie per consentirvi di utilizzare al meglio il proprio sito web e per poterlo migliorare costantemente nonché a scopi statistici. Qui trovate maggiori informazioni sull'utilizzo dei cookie, il nostro colophon e le disposizioni sulla protezione dei dati.

Confermare con un clic su “OK” di aver letto e compreso l’informativa sui cookie, la dichiarazione relativa alla tutela dei dati e il colophon. Le impostazioni del proprio browser relative ai cookie di questo sito web possono essere modificate in qualsiasi momento.

Impostazioni area riservata

Attribuiamo grande importanza alla trasparenza delle informazioni in materia di protezione dei dati. Sul nostro sito sarete informati con esattezza su qualiimpostazioni potete scegliere e cosa esse comportano. Potrete modificare le impostazioni selezionate in qualsiasi momento. La selezione effettuata, quale essa sia, non potrà in alcun modo essere ricondotta alla vostra persona (a eccezione dei dati che inserirete in forma esplicita, ad es. nei moduli di contatto). Trovate maggiori informazioni su come cancellare i cookie nella funzione Aiuto del vostro browser. Ulteriori informazioni sono riportate nelladichiarazione relativa alla tutela dei dati.

Modificate le impostazioni dell’area riservata facendo clic sui pulsanti corrispondenti

Necessari

I cookie necessari per il sistema consentono il funzionamento corretto del sito web. Senza questi cookie si possono avere problemi di funzionamento o messaggi di errore.

Il sito web:

  • memorizza i cookie necessari per il sistema
  • memorizza le impostazioni che avete effettuato sul sito

Con questa impostazione il sito web in nessun caso:

  • memorizza le impostazioni, come ad es. la selezione lingua o il cookie banner in modo che non dobbiate ripeterle ogni volta
  • valuta le visite in modo anonimo e utilizza tale valutazione per ottimizzare il nostro sito web
  • riconduce le informazioni alle singole persone (a eccezione dei dati che inserirete in forma esplicita, ad es. nei moduli di contatto)

Comfort

Questi cookie rendono più comoda la visita del sito web e memorizzano ad esempio determinate impostazioni per non farvele inserire di nuovo ogni volta che visitate il sito.

Il sito web:

  • non memorizza i cookie necessari per il sistema
  • non memorizza le impostazioni, come ad es. la selezione lingua o il cookie banner in modo che non dobbiate ripeterle ogni volta.

Con questa impostazione il sito web in nessun caso:

  • non valuta le visite in modo anonimo e non utilizza tale valutazione per ottimizzare il nostro sito web.
  • non riconduce le informazioni alle singole persone (a eccezione dei dati che inserirete in forma esplicita, ad es. nei moduli di contatto)

Statistici

I cookie statistici ci consentono di valutare in forma anonimizzata, ovvero senza che sia possibile risalire alla vostra persona, il comportamento di utilizzo del nostro sito web. Questo ci consente di valutare la performance del sito e di migliorarlo costantemente, per offrirvi un’esperienza d’uso migliore.

Il sito web:

  • memorizza i cookie necessari per il sistema
  • memorizza le impostazioni, come ad es. la selezione lingua o il cookie banner in modo che non dobbiate ripeterle ogni volta
  • valuta le visite in modo anonimo e utilizza tale valutazione per ottimizzare il nostro sito web

Con questa impostazione il sito web in nessun caso:

  • riconduce le informazioni alle singole persone (a eccezione dei dati che inserirete in forma esplicita, ad es. nei moduli di contatto)

Come regola generale rispettiamo ovviamente l’impostazione do-not-track (DNT) del vostro browser. In questo caso i tracking cookies non vengono depositati enon avviene alcun tracking delle funzioni.